Semplificare la vita e l’attività di vostro figlio per aumentare il suo potenziale

Il vecchio adagio “Meno è meglio” può talvolta sembrare irrealistico e frustrante. Tuttavia, questo adagio è generalmente vero. Per esempio, quando si tratta di ridurre le distrazioni, il disordine e i processi duplicati in un’azienda, meno è meglio. Ciò consente all’azienda di diventare più efficiente e produttiva. Questo è un punto chiave che anche i giovani imprenditori che stanno facendo crescere la propria azienda devono imparare.
Se non avete ancora sentito parlare del metodo di Marie Kondo per riordinare e organizzare la casa, vi state perdendo degli ottimi consigli su come snellire la vostra vita (e la vostra attività) in modo straordinario.

Nel 2011 Marie Kondo, consulente organizzativa giapponese, ha pubblicato il suo libro sulle regole per fare ordine intorno a sé. La tendenza è diventata presto popolare perché le persone hanno iniziato a vedere la magia che si verifica quando si conservano solo le cose che portano gioia e beneficio.

Che cosa ha a che fare tutto questo con il business dei bambini imprenditori?

Quando insegniamo ai bambini a concentrarsi sulle basi, sui processi e sulle abitudini che contano davvero, permettiamo loro di eliminare tutto ciò che li distrae dai loro obiettivi. Questo libera spazio, permettendo loro di essere più creativi, più fiduciosi e più gioiosi.

Sappiamo tutti che i bambini (e gli adulti) devono affrontare quotidianamente un gran numero di distrazioni. Il rumore della vita spesso include il costante bip dei social media e delle notifiche di testo, le scadenze incombenti dei compiti o la visione di soap opera. Non è necessario che il rumore faccia letteralmente rumore per distrarre la nostra attenzione dal compito che stiamo svolgendo. I nostri pensieri lamentosi possono spesso essere la cosa più “rumorosa” nella stanza!

Negli affari, eliminare le distrazioni, le abitudini negative, le pratiche che fanno perdere tempo e tutte le forme di disordine aiuta ad aumentare la produttività creando concentrazione (sia fisica che mentale). Non è necessario essere un fanatico della pulizia per sapere che uno spazio di lavoro organizzato e ordinato favorisce una mente pulita e ordinata. Si chiama minimalismo ed è un modo di pensare universalmente accettato in molte culture per la sua capacità di promuovere un senso di libertà e, in definitiva, di controllo.

Pensate a questo: quando togliete le erbacce nel vostro giardino o cortile, state letteralmente creando spazio per la fioritura di nuove piante. Eliminando ciò che potenzialmente ostacola la crescita o attira i parassiti, si crea un paesaggio visivo che può sbocciare in qualcosa di straordinario. La stessa cosa accade negli affari!

Quando insegniamo ai bambini a ridurre al minimo ciò che non è necessario o a eliminare ciò che è diventato troppo complicato, li aiutiamo a imparare a pensare in modo più strategico alla loro attività. Questo processo apre un mondo completamente nuovo di possibilità e aiuta a ridurre il sovraccarico e l’ansia che i bambini possono aver provato.

Cosa si può fare per aiutare i bambini ad imparare a minimizzare nella loro attività?

Ci sono molti modi in cui voi e il vostro bambino potete lavorare insieme per identificare le aree della vostra attività che potrebbero beneficiare del minimalismo.
Le aree chiave da considerare includono:

– Gestione/dipendenti/assunzione

– Piattaforme di vendita

– Metodi di pubblicità/marketing

– Outsourcing (progettazione/gestione di siti web, elaborazione dei pagamenti, gestione dei social media, copywriting, ecc.)

– Ambiente di lavoro

– Sistemi online/software/processi/gestione del magazzino

– Imballaggio e consegna

– Comunicazione/feedback dei clienti

– Gestione del progetto

– Contabilità e buste paga

Esaminate attentamente ognuna di queste aree dell’attività di vostro figlio e individuate ciò che potrebbe essere semplificato o esternalizzato. Spesso gli imprenditori utilizzano sistemi o metodi che sono diventati obsoleti o macchinosi da tempo, ma non hanno fatto il piccolo investimento di tempo necessario per ristrutturarli o eliminarli.

Fare spazio nei loro locali

È innegabile che lo stato dell’ufficio/spazio di lavoro di vostro figlio sia spesso lo stato della sua testa. Questo non vuol dire che il disordine in ufficio o nello spazio creativo sia un attributo indispensabile del business. A volte il caos e il disordine si verificano quando accadono cose straordinarie.

Ma organizzare uno spazio di lavoro efficiente può dare a vostro figlio un importante vantaggio nella sua attività e aiutarlo a rimanere in carreggiata. Pensate a come organizzare meglio forniture, prodotti, materiali e tecnologie in modo che siano più accessibili e pratici. Nessun bambino vuole dover cercare le etichette per la consegna o il materiale per la creazione di bava ogni volta che riceve un ordine.

Prendete in considerazione l’installazione di lavagne bianche e assicuratevi che calendari e agende siano a portata di mano nello spazio di lavoro di vostro figlio. Includete materiali creativi come pennarelli, penne e carta colorata in un’area organizzata. Non dimenticate inoltre di includere una stazione di ricarica per i loro dispositivi elettronici, in modo da poter rimanere sempre in contatto con clienti e committenti.

Infine, rendete il loro spazio di lavoro il più accogliente possibile. Questo include luce naturale, mobili confortevoli e spazio alla scrivania, oltre a dare al bambino la possibilità di personalizzare il proprio spazio. Inoltre, avere uno spazio di cui si è orgogliosi favorisce un senso di fierezza nei confronti della propria attività.

Non stupitevi se la riduzione di oggetti superflui e di processi scomodi nell’attività di vostro figlio porterà a un aumento dell’entusiasmo e della produttività!

Quando i bambini iniziano a concentrarsi su ciò che conta davvero, possono realizzare meglio il loro potenziale di bambini imprenditori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *