Perché i giovani imprenditori sono il nostro futuro e il nostro presente

Quando alcuni di noi erano bambini, uno degli unici modi per fare soldi senza avere un “vero lavoro” era fornire servizi o beni a livello locale. Immediatamente ci sono state folle di adolescenti che falciavano i prati, consegnavano i giornali, facevano i babysitter e aiutavano i ragazzi nelle concessioni sportive. E c’era sempre un adolescente intraprendente che comprava caramelle e bibite per poi rivenderle con profitto a un pubblico di scolari affamati.
Ma poi è arrivato Internet. Improvvisamente il mondo intero era a portata di mano di tutti. Potevamo comunicare e fare affari con persone di tutti i continenti. Ebay (e non solo) è diventato il sito a cui molti di quei giovani intraprendenti si rivolgevano per comprare e vendere.

La tecnologia è diventata più veloce e più accessibile e ora portiamo letteralmente in tasca una grossa fetta della nostra vita e della nostra carriera (il nostro smartphone). Inoltre, i social media hanno permesso a chiunque di diventare popolare. E questo significa che i bambini guardano i giovani imprenditori farsi strada negli affari e avere successo ogni giorno. Il mondo che conosciamo è diventato 24/7 on-demand.

Come ogni tecnologia in evoluzione, le opportunità offerte da Internet hanno pro e contro. Il settore commerciale ha tratto grandi vantaggi dal fatto che Internet ha permesso ai proprietari di imprese di operare praticamente ovunque e in qualsiasi momento. Siamo tutti a portata di clic o di app per ottenere istantaneamente quasi tutto ciò di cui abbiamo bisogno o che desideriamo.

Non c’è da stupirsi che i bambini di tutte le età siano attratti dal mondo frenetico ed eccitante dell’imprenditoria. Ecco perché e come bambini e adolescenti hanno un grande impatto sullo sviluppo delle imprese indipendenti.

Adolescenti esperti di tecnologia

La maggior parte dei bambini e dei giovani di oggi non ha mai conosciuto una vita senza Internet. Pertanto, i membri della Generazione Z non solo sanno come navigare nella tecnologia, ma sanno anche come sfruttarla. Ciò significa che molte competenze e principi imprenditoriali sono radicati in loro fin dalla più tenera età.

Ad esempio, questa generazione comprende bene l’idea di domanda e offerta perché è stata dimostrata davanti ai loro occhi in tempo reale. Chiunque può osservare l’ascesa e il declino di una criptovaluta o dei follower di Instagram e farsi rapidamente un’idea delle mutevoli dinamiche dell’imprenditoria.

I ragazzi prestano attenzione anche all’impatto che il marketing e la pubblicità sui social media hanno su un marchio, un prodotto o un servizio. Con la popolarità degli influencer sui social media, i bambini vedono un’opportunità integrata di usare i loro talenti o le loro conoscenze per guadagnare follower e profitti.

L’impresa come chiave per la libertà

Uno degli aspetti più affascinanti dell’infanzia è il senso di libertà e di curiosità insito nei bambini. Sebbene la stabilità e la sicurezza siano importanti per il loro sviluppo generale, ai bambini piace pensare “fuori dagli schemi” e cercare esperienze che permettano loro di esprimere liberamente la propria creatività, le proprie emozioni e i propri talenti.

L’imprenditorialità è sempre stata l’ideale per chi desidera una maggiore libertà nella vita. Questo include la libertà finanziaria, la possibilità di lavorare e viaggiare ovunque nel mondo e la libertà di essere il proprio capo.

Naturalmente, anche i bambini si orientano verso l’imprenditoria per lo stesso motivo. Amano l’opportunità di imparare l’indipendenza e l’autonomia, di far volare la loro mente su idee innovative e di vedere le loro idee e i loro sogni prendere vita. Inoltre, i bambini sono resistenti e spesso in grado di superare ostacoli che immobilizzerebbero anche gli imprenditori più esperti.

Come giovani imprenditori, i bambini possono costruire e sviluppare attività da casa e gestirle a qualsiasi ora del giorno e della notte. Diventa un modo portatile e conveniente per condividere la loro visione con il mondo e fare soldi.

Collegamenti in evoluzione

Sebbene non ci sia niente di meglio dell’energia e dell’esperienza delle connessioni personali, non possiamo negare che il nostro tessuto sociale ed economico è cambiato e che le connessioni virtuali sono diventate altrettanto importanti. Non abbiamo solo cinque amici su Facebook, ma cinquecento.

L’imprenditorialità offre un profondo senso di cameratismo e di connessione, soprattutto quando il team, i clienti e i partner commerciali possono trovarsi in qualsiasi parte del mondo. L’energia che c’è dietro la creazione di un’impresa può essere percepita in tutto il mondo e l’esperienza può essere di grande impatto per i bambini. Possono improvvisamente rendersi conto di non essere soli nelle loro difficoltà e nel raggiungimento dei loro obiettivi.

Infine, essere in grado di rivolgersi immediatamente al mercato o al pubblico è una sensazione rinvigorente per qualsiasi bambino o giovane. Quando i clienti possono lasciare commenti in tempo reale, la maggior parte degli imprenditori sente una maggiore responsabilità nel fornire il miglior prodotto o servizio possibile.

Non c’è da stupirsi che i bambini imprenditori siano una forza da tenere in considerazione. Stanno cambiando il nostro mondo un’idea alla volta e, nel frattempo, cambiano le loro vite in meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *